Fattoria Mondeggi

Da tre anni la Fattoria di Mondeggi viene gestita dalla comunità che l’ha trasformata in un bene comune.

In stato di semi abbandono per anni, questa terra sta rivivendo grazie al lavoro e agli sforzi di decine di donne e uomini.

La comunità di Mondeggi è infatti l’unico soggetto che da più di tre anni si occupa della terra e degli immobili impedendone un degrado irreversibile: hanno pertanto deciso di formalizzare questo impegno e responsabilità all’interno di una ‘Dichiarazione di gestione civica’ del bene comune agricolo di Mondeggi.

Partendo da questo documento, grazie anche alla collaborazione e al confronto con altre esperienze nazionali più evolute in questa direzione, nel corso di tre giorni di festa con la comunità di Monteggi (30 Giugno, 1 e 2 Luglio) Sarà possibile discutere e approfondire il significato di uso civico, gestione civica di un bene comune, e tutto ciò che concerne le pratiche di autogoverno caratterizzate dall’orizzontalità decisionale

Trovi interessante questa scheda? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu, diventa un Agente del Cambiamento.

LE ULTIME REALTÀ INSERITE

La Cavàna

Sostenibilità Ambientale
LEGGI SCHEDA

Maestra Natura

Educazione
LEGGI SCHEDA

Tularù

Agricoltura
LEGGI SCHEDA

Comitato Parchi Colombo

Ambiente
LEGGI SCHEDA

Ecoplanner- Società Cooperativa

Ambiente
LEGGI SCHEDA

Orti Urbani Tre Fontane

Agricoltura
LEGGI SCHEDA

LOC- Laboratorio Orlando Conteporaneo

Arte e cultura
LEGGI SCHEDA

YEPP Porta Palazzo

Integrazione sociale
LEGGI SCHEDA

La Bottega Della Terra

Agricoltura
LEGGI SCHEDA

Comun'Orto

Agricoltura
LEGGI SCHEDA