Atelier Manituana

L'Atelier Manituana nasce come punto di ritrovo per gli artisti; lo scopo è quello di valorizzare la creatività , promuovere scambi interculturali e ogni sorta di attività che dà modo di mettere le ali alla nostra fantasia.

Manituana nel linguaggio degli indiani d’America significa “Il giardino del Grande Spirito", e nell'atelier Graziana trasforma una pianta tipica della fascia mediterranea, ma approdata in Europa durante le guerre di conquista del nuovo mondo, in monili da indossare.

In passato l’artista aveva già utilizzato la foglia dei fichi d’india per decorare le sue creazioni grafiche/pittoriche: si occupa di pittura e utilizza la foglia secca della Pala di Fichi d'India per creare delle mascherine da applicare alle superfici e tirarne fuori delle tessiture per i miei lavori artistici.

Quando si è resa conto che la fibra intrinseca di colori e sfumature poteva essere riutilizzata anche per realizzare altro, ecco nascere la linea di gioielli.

I pezzi della collezione possono essere visionati nelle pagine dei social dedicate a progetto, Atelier Manituana.

Trovi interessante questa scheda? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu, diventa un Agente del Cambiamento.

LE ULTIME REALTÀ INSERITE

Fondazione Oelle Mediterraneo Antico

Arte e cultura
LEGGI SCHEDA

Gianaggiusta

Cicli produttivi e rifiuti
LEGGI SCHEDA

Circolo Wood

Arte e cultura
LEGGI SCHEDA

Albagnano Healing Meditation Centre

Stili di Vita
LEGGI SCHEDA

Beeopak

Agricoltura
LEGGI SCHEDA

Progetto H

Integrazione sociale
LEGGI SCHEDA

Impact Hub Torino

Imprenditoria
LEGGI SCHEDA

La Vita al Centro

Educazione
LEGGI SCHEDA

Izmade

Cicli produttivi e rifiuti
LEGGI SCHEDA

Associazione Canova

Abitare
LEGGI SCHEDA